Direzione artistica

MAURO MONTALBETTI direttore artistico 

Compositore in residenza dal 2015 al 2017 presso la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, nel Settembre 2018 è stato in residenza presso il VCC di Visby, Svezia. Dal 2021 sarà Direttore Artistico del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano.

Le sue composizioni sono state registrate su CD da Deutsche Grammophon, Stradivarius, Cantaloupe, A simple lunch e pubblicate da Raicom.

Allievo di Antonio Giacomotti, diplomatosi con lode in composizione al Conservatorio Verdi di Milano con Paolo Rimondi e Irlando Danieli, vince nel 2006 il Johann Joseph Fux Opera Composition Prize con l’opera Lies and Sorrow.     Si dedica   principalmente al teatro musicale, componendo opere andate in scena al Teatro Grande di Brescia, Piccolo Teatro di Milano, Goldoni di Firenze, Theather im Palais di Graz, Teatro Valli di Reggio Emilia, Teatro Comunale di Bologna, di Ferrara, di Modena, Teatro Poliziano di Montepulciano.    Nel 2014 l’Orchestra Filarmonica della Scala gli commissiona Another’s Hell per orchestra sinfonica, diretta da Daniel Harding. L’opera Il sogno di una cosa, su testo di Marco Baliani, commissionata dalla Fondazione Teatro Grande di Brescia per ricordare il 40° anniversario della strage di Piazza della Loggia, è andata in scena a Brescia, Milano e Reggio Emilia, ripresa   da RAI 5 TV. Per EXPO 2015 Mario Brunello ha eseguito Foresta di Fiori, adagio per violoncello e orchestra, commissionato dall’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano. Durante la residenza, la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia gli ha commissionato: Corpi eretici, dramma pasoliniano in nove canti su testi di Marci Baliani andata in scena al Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia, Haye le parole la notte con libretto di Alessandro Leogrande andata in scena al Teatro Ariosto di Reggio Emilia. Lo spettacolo Antropocene su testo di Marco Paolini e Frankie Hnrg è stato commissionato da Teatro Massimo di Palermo, Roma Europa Festival, Teatro San Carlo Napoli, Teatro Regio di Torino. Recentemente ha composto su commissione del Ravenna Festival 2020 l’opera da camera Teodora scalata al cielo in cinque movimenti appositamente creata per la realizzazione alla Basilica di San Vitale.

Recenti composizioni: Voce tra le voci, commissionato dall’Ensemble Sentieri Selvaggi  per  La Biennale Musica di Venezia, Symphony for improvisers commissionato dalla Fondazione del Teatro Grande di Brescia, per tre pianoforti, commissionato dalla Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.,  Still Requies (commissione Festival Liederiadi) per attore, tenore, coro femminile e ensemble  è stata presentata al Teatro della Triennale di Milano  nel 2018  e ripetuta al Teatro Grande di Brescia e al Festival di Musica Sacra di  Pordenone. Concerto per clarinetto e percussioni eseguito al Teatro alla Scala nel 2019. Yombè per gruppo di percussioni commissionato da Tetraktis ensemble. Ljust per ensemble scritto con il sostegno del fondo per le arti del governo svedese.

Mauro Montalbetti ha composto musica per la danza collaborando con la compagnia berlinese Sasha Waltz&Guest e  il Balletto Civile di Michela Lucenti. Una recente produzione andata in scena a Berlino da maggio a luglio 2018   con la coreografia di Michela Lucenti è stata A live talk commissione Neue Kolner Oper di Berlino. Ho composto le musiche di scena per spettacoli teatrali con la regia di Cesare Lievi commissionati dai teatri di Klagenfurth e dal Theater in der Josefstadt di Vienna.  

Mauro Montalbetti ha scritto per il Teatro alla Scala, Teatro la Fenice, RAI Nuova Musica, Milano Musica, Cantiere di Montepulciano, Gaudeamus Music week, North/South Consonance New York, Steirische Ebst, Ex novo Musica, Bang On a Can Marathon New York, Festival Aperto, Mantova Chamber Music Festival, Playit!  

Ha ricevuto commissioni da importanti istituzioni musicali fra le quali Orchestra Filarmonica della Scala, Biennale Musica di Venezia, Milano Musica, Festival REC, ORT Toscana, Festival Aperto, Festival CreaMI, Gaudeamus Music Week, Accademia Filarmonica Romana, I Pomeriggi Musicali, Netherland Orchestra, Real Filharmonía de Galicia, Teatro di Monfalcone, Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Festival Playit! di Firenze, mentre a recentemente ottenuto riscontri internazionali l'opera Teodora commissionata dal Festival di Ravenna  2021.

www.mauromontalbetti.com

Ornella Cogliolo –   00193 Roma, Via Valadier 1 -  tel .0039 06 3207627 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  www.cogliolo.it



ANTONIO GRECO, direttore musicale
Diplomato in Pianoforte, Musica corale e direzione di coro e la laurea in Polifonia rinascimentale.
È docente di Esercitazioni Corali presso l’ISSM “Giuseppe Verdi” di Ravenna. Nel 2004 ha fondato l’Orchestra Cremona Antiqua. Ha lavorato presso Japan Opera Foundation di Tokyo, Festival dei due Mondi di Spoleto, Ravenna Festival, Maggio Musicale Fiorentino, Festival Pergolesi/Spontini di Jesi, Istituzione Universitaria dei Concerti – La Sapienza di Roma, Emilia Romagna Festival, Festival della valle d’Itria, Festival MiTo, Tage Alter Musik di Regensburg, Concertgebouw di Bruges, Cité de la Musique et de la Danse di Soissons, Muziekgebouw di Amsterdam, Zuiderstrandtheater de L'Aia, Händel Festival di Halle, Teatro Carlo Felice di Genova, sala Rachmaninov del Conservatorio Čajkovskij di Mosca.
Dal 2012 è docente di prassi esecutiva e repertorio barocco presso l’Accademia di Belcanto Rodolfo Celletti di Martina Franca. Ha collaborato con direttori quali Riccardo Muti e Sir John Eliot Gardiner; con quest’ultimo ha affrontato una tournée mondiale su Monteverdi e una europea su Bach. Ha recentemente diretto l'opera Teodora di Mauro Montalbetti che inaugurato il Ravenna Festival 2021.