L'INCORONAZIONE DI POPPEA, OPERA DI CLAUDIO MONTEVERDI AL TEATRO POLIZIANO DOMENICA 12 GENNAIO

[BIGLIETTI ON-LINE QUI] L’incoronazione di Poppea, ultimo capolavoro composto per il teatro da Claudio Monteverdi nel 1643, va in scena al Teatro Poliziano di Montepulciano domenica 12 gennaio 2020, alle ore 17.

Titolo tra i più misteriosi nella storia del melodramma. È la prima opera che ha lasciato i cieli della mitologia per scendere nel crogiuolo passionale degli esseri umani realmente esistiti. Questa nuova produzione va in scena al Teatro Poliziano con effetti visivi ed elaborazioni suggestive di testimonianze dell’arte classica e della pittura futurista. Il cast e l’ensemble strumentale, costituiti nell’ambito di un progetto di alta formazione artistica, sono formati da giovani talenti provenienti da Italia, Messico, Cina, Colombia, Albania, Russia, Turchia, affiancati dai maestri Susanna Rigacci, Igor Cantarelli e Marco Di Manno, e dai professionisti affermati di Ensemble San Felice e Cappella Musicale Santa Felicita. La direzione musicale è di Federico Bardazzi, mentre la regia firmata da Marcello Lippi.

L’INCORONAZIONE DI POPPEA
di Claudio Monteverdi
libretto di Gian Francesco Busenello.
coordinamento artistico Paolo Bellocci
direttore FEDERICO BARDAZZI
regia MARCELLO LIPPI

scenografie virtuali Carla Zanin, Ines Cattabriga
costumI Giulia Gianni
luci allievi del Corso Sound & Light
coordinamento Tony Martignetti
CAPPELLA MUSICALE SANTA FELICITA
ENSEMBLE ETRURIA BAROCCA
ENSEMBLE SAN FELICE

assistente musicale, clavicembalo Dimitri Betti

personaggi - interpreti
Poppea - Oksana Maltseva soprano
Nerone - Shin Yowoon soprano
Fortuna - Susanna Rigacci soprano
Virtù - Beatriz Oyarzabal Pinan soprano
Amore - Letizia Dei soprano
Drusilla - Ozce Durmaz soprano
Ottavia - Choi Seoyeon soprano
Venere - Mira Dozio soprano
Pallade - Beatriz Oyarzabal Pinan soprano
Valletto - Jiao Miao soprano
Damigella - Doriana Tavano
Ottone - Floriano D’Auria alto
Nutrice - Anna Chiara Mugnai alto
Arnalta - Elisabetta Vuocolo alto
Soldato I - Enkebatu tenore
Soldato II - Yuan Jianguang tenore
Liberto - Enkebatu tenore
Lucano - Enkebatu tenore
Seneca - Jing Shuheng basso
Mercurio - Umut Gurbuz Seydiayoglu basso
Littore - Umut Gurbuz Seydiayoglu basso
Famigliari - Anna Chiara Mugnai alto, Enkebatu tenore, Umut Gurbuz Seydiayoglu basso
Tribuni Enkebatu tenore, Umut Gurbuz Seydiayoglu basso
Coro di Amori

produzione Opera Network
Konzert Opera Florence
Ensemble San Felice
Accademia Musicale di Firenze
Centro Studi Musica&Arte
in collaborazione con
Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte
Teatrodante Carlo Monni