TRA CIELO E TERRA

13

Mercoledì 29 luglio - Piazza Grande
TRA CIELO E TERRA
Trittico di danza

Petite École di Montepulciano
Cristina Peruzzi coreografia
Valentino Zangara direzione

Riccardo Buscarini solista e coreografo
Silvia Magagni direzione
Elisa Frandi arpa

Sasha Riva e Simone Repele coreografi e interpreti
Elisa Frandi arpa
Roland Böer direzione

Strumentisti dell’Orchestra Sinfonica Florentia

Azzurra Di Meco coordinamento

 

Foto di Giacomo Bai/Studio Pichini

 

LEGGI LA RECENSIONE

 PROGRAMMA DI SALA

 

 {basicyoutube}oJs898tG0Rw{/basicyoutube}

 

Cristina Peruzzi Diplomata alla R.A.D di Londra. Interprete di coreografie di noti artisti: F. Bruno, R. Fascilla, S. Riva, H. Barriles, M. Zolan, C.G.Tarsi, A. Margineanu, M. Cristofic, J. Urbain, R. Baranowski, D.M. Oslansky, R. Ciuca. Ballerina solista ne Il Lago dei Cigni, Carmen, Faust, Coppelia, Lo Schiaccianoci, La Bella Addormentata, Giselle. Nel 1991 fu invitata al Cantiere come ballerina e coreografa da.Henze per il Labirinto. Seguì il Pierino ed il lupo di M.Znaniecki e il Don Quijote di B.D.Tommasi nel ruolo di Melisendra. Coreografa e costumista nel Tuttifantino di A. Branduardi. Interprete, sotto la regia di U. Becker, in Parigi, Berlino, New York e L‘Histoire du Soldat. Coreografa e danzatrice del Bruscello; nel 2005 ha ricevuto il Premio Arnaldo Crociani. Selezionata dalla Provincia di Siena per la Commissione Esaminatrice categoria Ballerini professionisti.
La Scuola di Danza Petite Ecole diretta da Cristina Peruzzi è dal 1984 presente a Montepulciano in Via di Totona, 2. La preparazione artistica è professionale e completa, le allieve, le vere protagoniste della scuola, studiano danza classica, moderna, contemporanea, funky, hip hop, irish dance e tip tap. Impegnate negli spettacoli di fine anno accademico, in eventi quali Cantiere Internazionale d’Arte, Bruscello, Corteo dei Ceri, Gonfaloniere, Unicef, Telethon e ospiti a trasmissioni televisive di Tele Idea, Umbria TV, RTE24H, Rete 4, Canale 5, RAI 1. Numerosi i concorsi di danza nei quali ha sempre ottenuto ottimi risultati: nel 2017 vince la borsa di studio di due settimane a New York, nel 2018 a Tirana in Albania, nel 2019 a Sofia in Bulgaria. Nel 2020 ottiene ben tre borse di studio: per l‘Italia e per l‘estero. Numerosi stages nella scuola con maestri di fama internazionale.

Valentino Zangara A sei anni inizia gli studi all’Istituto musicale P. Mascagni di Livorno. Studia violino con Gabriele Bellu e Massimo Nesi con il quale si diploma nel 2014 presso il Conservatorio L. Cherubini. Dal 2011 al 2016 studia direzione d’orchestra con Alessandro Pinzauti a Firenze. Studia con Piero Bellugi, Lior Shambadal, Ennio Nicotra e Vittorio Parisi. Fonda nel 2016 l’Orchestra Sinfonica Florentia con cui organizza e dirige concerti in tutta la Toscana. Selezionato fra i 12 finalisti del concorso Toscanini di Parma 2017.
Finalista al Concorso Internazionale Luigi Mancinelli di Orvieto edizione 2018. È stato assistente di Roland Böer in occasione del 43° Cantiere Internazionale d‘Arte di Montepulciano. Ha collaborato con artisti quali Anastasiya Petryshack, Erica Piccotti, Yury Revich e il regista australiano John Wregg.

 

Riccardo Buscarini vince The Place Prize 2013 con Athletes e partecipa ai progetti ArtsCross London 2013 (Regno Unito, Taiwan, Cina), Performing Gender 2013-15 (Italia, Croazia, Spagna, Paesi Bassi) e MAM-Maroc Artist Meeting (Marrakech). Il suo lavoro nel campo delle arti visive include collaborazioni con Summerhall (Edimburgo), London Festival of Architecture 2016 e Nahmad Projects (Londra e miart 2017). Silk, la sua creazione per il Chelyabinsk Contemporary Dance Theater (Russia) riceve due nominations per la Golden Mask 2018 al Teatro Bolshoi, Mosca. Nel 2019 firma due nuove creazioni, una su Chelyabinsk Contemporary Dance Theatre ed una su Compagnia Equilibrio Dinamico (Bari). È uno dei quattro coreografi di EDGE 2020, Londra.

Silvia Magagni ha lavorato per diversi teatri e Festival Internazionali: Welsh National Opera, Opera North, Stresa Festival, La Biennale di Venezia, Cantiere Internazionale d’Arte. È stata diretta da maestri di rilievo internazionale come Francesco Ivan Ciampa, Martyn Brabbins, Alessandro Cadario; al fianco di solisti di livello internazionale come Alice Coote, Michael Fabiano, Alda Caiello, Gabriele Sagona. Silvia ha suonato un vasto repertorio di opera e balletto, e diverse prime assolute (opere di Boccadoro, Ambrosini, Vetrano). Dal 2017 al 2019 Silvia ha ricoperto il ruolo di Junior Fellow Repetiteur presso il Royal Northern College of Music. Silvia ha all’attivo numerose esibizioni cameristiche e solistiche, suonando in sale prestigiose come la Bridgewater Hall. Come direttore, ha recentemente lavorato con Manchester Chamber Choir, RNCM Chamber Chioir e RNCM Chamber Ensemble.

Elisa Frandi Laureata con ottimi voti, presso il Conservatorio di La Spezia, in arpa nella classe della Prof.ssa Francesca Frigotto, e in canto lirico sotto la guida del Soprano Silvia Bossa. Si è perfezionata in Arpa con Judith Liber e in Canto presso il FLOA. Come arpista concertista e soprano solista ha partecipato in produzioni di concerti lirici, sinfonici e opere liriche su musica di M.Tutino, A.Portera,W.A.Mozart, D.Bartolucci, G.Bizet, G.Verdi, V.Bellini,G.Puccini, G.B.Pergolesi, G.Fauré, J.M.Damase, M.Ravel,C.Debussy, D.Šhostakovičh, P.I.Tchaikovsky, H.W.Henze,L.Bernstein presso il Teatro Politeama Pratese, Teatro della Pergola, Teatro Goldoni, con orchestre Nuova Europa, Sinfonietta, In-Stabile, RNCM, collaborando con artisti eMaestri quali M.Agostini, R.Angeletti, R.Böer, D.Callegari,F.Ciabatti, F.Chastrusse, P.Del Nunzio, R.De Simone, M.Devia, N.Paszkowski, V.Peleggi, A.Pizzech, D.Savic, D.Theodossiou.

 

Simone Repele è nato a Torino nel 1993. Nel 2009 è stato ammesso alla Hamburg Ballet School, dove si è laureato all‘età di 18 anni. Nel 2012 Simone ha partecipato al Nijinsky Gala come solista in Primavera e autunno di J. Neumeier. Nel 2013 ha trascorso una stagione con la compagnia Introdans e tra il 2014 e il 2020 è stato membro del Balletto di Ginevra dove ha danzato ruoli da solista in vari balletti come Lo schiaccianoci di J. Verbruggen, Mercutio in Romeo e Giulietta, Petite Mort di J. Bouvier e Bella Figura del coreografo J. Kylian. Attualmente è invitato a numerosi festival in Italia e all’estero che presentano il proprio lavoro coreografico e si esibiscono nel repertorio di altri noti coreografi. Simone è stato selezionato per la Noverre Gesellschaft come coreografo della Stuttgart Ballet
Company. Nel 2020 S. Riva e S. Repele hanno fondato la propria associazione Riva & Repele DanzArte.

Sasha Riva Nato in Virginia nel 1991, Sasha è cresciuto in Italia. Nel 2008 è andato a studiare alla Hamburg Ballet School e nel 2011 è entrato a far parte della compagnia diretta da J. Neumeier, per cinque stagioni. Dal primo anno di Sasha, Neumeier ha creato per lui parti solistiche come The Balloon Man (Liliom) e gli ha dato l‘opportunità di interpretare diversi ruoli principali dal suo repertorio. Nel 2016 si è unito al Balletto di Ginevra eseguendo opere di diversi coreografi,
come Petite Mort e Bella Figura di J. Kylian, Romeo in Romeo e Juliet di J. Bouvier. Ha interpretato un ruolo da protagonista nella creazione di N. Horecna. Attualmente Sasha partecipa a numerosi festival in Italia e all’estero esibendosi principalmente in alcune delle sue creazioni e di Simone Repele, nonché in opere di altri coreografi come M. Gokeke. Nel 2020 S. Riva e S. Repele hanno fondato la loro associazione Riva & Repele DanzArte.

Roland Böer è, ancora per questa edizione, Direttore artistico e musicale del Cantiere Internazionale d’Arte. È stato Direttore ospite principale del Teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo fino al 2019. È ospite nei principali teatri internazionali come il Teatro alla Scala, il Royal Opera House di Londra, la Deutsche
Oper di Berlino, i Teatri Reali di Stoccolma e Copenaghen, l’ Opera Nazionale di Varsavia, il Teatro Nazionale di Praga e il Nuovo Teatro Nazionale di Tokio. Ha stabilito una regolare collaborazione con l’Opéra de Nice e l’Opera di Francoforte. Ha diretto la London Symphony e la Royal Liverpool Philharmonic
Orchestra, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, le Orchestre della Radio di Francoforte e di Monaco, la Deutsche Radiophilharmonie e la Staatsphilharmonie di Norimberga. Nel 2019 ha debuttato al Festival Tirolese di Erl. Ha registrato per le etichette EMI e OPERA RARA con la Philharmonia Orchestra, con la BBC Scottish Symphony Orchestra e i Bamberger Philharmoniker. La prima incisione mondiale delle opere sinfoniche di Werner Richard Heymann è stata recentemente pubblicata da RONDEAU.

 

L’Orchestra Sinfonica Florentia nasce dalla volontà di giovani musicisti di Firenze e della Toscana che già da sei anni organizzano e lavorano a concerti ed eventi di musica Classica. L’orchestra è formata da studenti ed ex studenti del Conservatorio L.Cherubini, della Scuola di Musica di Fiesole, dell‘istituto Mascagni di Livorno.
Da ottobre 2016 l’orchestra ha formato associazione ONLUS. Nel corso di questi tre anni ha avuto modo di collaborare con personalità quali: Anastasyia Petryshak, Erica Piccotti e il regista Australiano John Wregg, esibendosi in luoghi Quali Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, la Sala Bianca di Villa Medicea Poggio Imperiale,Teatro Poliziano di Montepulciano, Teatro Niccolini di Firenze, La Certosa di Firenze, la Limonaia di villa Strozzi. La direzione dell’orchestra è del Maestro Valentino Alfredo Zangara.

 

Azzurra Di Meco Azzurra Di Meco Diplomata presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma come danzatrice, qui si perfeziona in coreografia e didattica della danza contemporanea e ottiene due borse di studio presso il Wuppertal Tanztheaterdi Pina Bausch (Germania). Ha lavorato per l’Accademia Nazionale di Danza di Roma come responsabile del coordinamento artistico degli eventi e relazioni esternee con l’Associazione Italiana Danzatori ed è‘ stata responsabile editoriale del network RadioDanza. Lavora nella comunicazione di Enti e Istituzioni della musica e della danza. Collabora con Raiuno, Rai Italia e RaiCultura in qualità di autrice e conduttrice per programmi di divulgazione culturale. Attualmente è all‘interno della redazione, in qualità di esperto di musica e danza, della trasmissione Radio3 Suite, contenitore culturale di RaiRadio3.