Alessio Tiezzi

Tiezzi.jpg

 

 

 

Nel 1994 consegue il diploma di maturità artistica presso il liceo musicale di Arezzo seguendo il corso di pianoforte nella classe del maestro Alessandro Tricomi.  Nel 1999 si diploma in Pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio "Luigi Cherubini" di Firenze sotto la guida della signora Lydia Rocchetti.

Vincitore della borsa di studio "FIDAPA" ha la possibilità di frequentare un corso di perfezionamento pianistico alla "Sommeraccademie" di Salisburgo tenuto dal maestro Sergio Perticaroli. Prosegue gli studi con Aldo Ciccolini, Fabio Bidini, Bruno Canino. Allo stesso tempo partecipa a un corso biennale di perfezionamento per duo pianistico tenuto dai maestri Norberto Capelli e Hector Moreno presso l’associazione “La musica interna” di Bologna.

Nel 2004 si perfeziona con Pier Narciso Masi all’Accademia Pianistica di Imola “Incontri col Maestro” conseguendo il diploma triennale di Musica da Camera e distinguendosi con l’attribuzione del Master.

E’ risultato vincitore di numerose competizioni musicali tra cui: primo premio assoluto "Riviera Etrusca" e "Città di Follonica" (dove ha ricevuto anche il premio speciale "Lions Club"), primo premio "Città di Castiglion Fiorentino", "Città di Massa" e "Città di Albenga", “Istituto musicale di Riccione” e numerosi premi in altri concorsi nazionali ed internazionali.

Camerista molto apprezzato e richiesto ha collaborato con artisti di grande fama internazionale come Jing Zhin Zhang, Artur Chermonov, Feng Ning, Dimitra Theodossiou. Intensa anche l’attività da solista che negli ultimi anni lo ha visto protagonista tra gli altri del concerto KV 414 per pianoforte e orchestra di Mozart, del concerto per quattro pianoforti e orchestra di Bach, della Rapsodia in Blue per pianoforte e orchestra di Gerswhin, della Fantasia corale per pianoforte coro e orchestra di Beethoven, del primo concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven, del konzertstücke op. 92 e del concerto in la min. per pianoforte e orchestra di Schumann.

Nel 2009 ha conseguito, con il massimo dei voti, la Laurea Specialistica del Biennio di II Livello in Didattica della Musica presso il Conservatorio di Musica di Perugia.

E’ docente di Pianoforte e direttore del Coro di Voci Bianche presso l’Istituto di Musica di Montepulciano. Dal 2012 è direttore musicale del Bruscello Poliziano.