Fondazione Cantiere
Internazionale d'Arte
di Montepulciano

opera musica prosa multimedia didattica produzioni workshop

New

New (145)

s

Toscana Summer Music
Musica contemporanea

MONTEPULCIANO (scopri / mappa)

19 - 24 Luglio 2017


agnusdei score web 

Per avvicinare i giovani studenti di musica alla comprensione, all'ideazione e alla realizzazione della musica contemporanea, l’Istituto di Musica H. W. Henze, in collaborazione con Ricordi Music School, AltreVoci ensemble e 42° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, propone un percorso di studio che metta in opera brani rappresentativi di importanti correnti estetiche del secolo scorso e di quello attuale. I docenti, interpreti di grande esperienza nel campo della musica contemporanea, seguiranno i partecipanti nelle fasi di studio e di prova e appronteranno i materiali di lavoro. Il progetto avrà come naturale conclusione un concerto, inserito nella programmazione del Cantiere Internazionale d’Arte.

Saranno ospiti del corso compositori ed interpreti impegnati nella programmazione del Cantiere Internazionale d’Arte che, partecipando ad alcune lezioni, daranno consigli interpretativi e parleranno con gli studenti della loro esperienza con la musica contemporanea.

Il corso si rivolge a studenti di tutti gli strumenti e di canto, di età compresa tra i 14 ed i 26 anni di età, con competenze musicali analoghe ad un livello di compimento inferiore di Conservatorio, che vogliano avvicinarsi alla comprensione, fruizione e realizzazione della musica contemporanea.

 

DOCENTI 
pianoforte e direzione
Luca Benatti

flauto - sezione fiati
Laura Bersani

percussioni
Paolo Grillenzoni
violino e sezione archi
Elton Tola

Le lezioni si svolgeranno presso la sede delle Scuole Elementari e dell’Istituto di Musica H. W. Henze, dal giorno 19 luglio, al giorno 24 luglio (6 giorni di lezione) e si concluderanno con una performance aperta al pubblico ed inserita nella programmazione del Cantiere Internazionale d’Arte,  lunedì 24 luglio alle ore 16, nel Salone “H. W. Henze” a Montepulciano.

 
L’arrivo degli studenti che alloggeranno a Montepulciano è previsto per la giornata del  18 luglio, presso l’Hotel Granducato, dove usufruiranno di pernottamento e prima colazione. Gli altri pasti saranno consumati presso la mensa del Cantiere Internazionale d’Arte.
Per gli studenti che non necessitano del pernottamento, è previsto comunque il pranzo  insieme a tutti gli altri corsisti, presso la mensa del Cantiere Internazionale d’Arte. Le giornate di studio prevederanno, indicativamente, sei ore di studio e prova in piccoli ensemble ogni giorno.

COSTO FREQUENZA CORSO (con vitto ed alloggio)

800 euro

PROMO Allievi Ricordi Music School (con vitto ed alloggio)

620 euro

PROMO Allievi Istituto “Henze” e convenzionati (con un pasto giornaliero)

240 euro

 


ISCRIZIONE (link alla pagina di modalità di iscrizione)

INFO - CONTATTI - ISCRIZIONI 

Fondazione Cantiere internazionale d’Arte
tel. 0578 757007 - 757089
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.fondazionecantiere.it
www.ricordimusicschool.com

 

 

TOSCANA SUMMER MUSIC
Masterclass di violino e violoncello
Musica da camera e orchestra d'archi

MONTEPULCIANO (scopri / vedi mappa)
9 - 16 Luglio 2017


GapIl corso nasce dalla collaborazione tra Istituto di Musica H. W. Henze e Conservatorio della Svizzera Italiana. Si rivolge a giovani strumentisti ad arco, (violino/viola/violoncello/contrabbasso) da 10 a 18 anni di età, che studino lo strumento da non meno di tre anni (o comunque che abbiano dimestichezza con la terza posizione e con i principali colpi d’arco, legato, balzato…). Docenti prestigiosi e di grande esperienza didattica guideranno i giovani strumentisti attraverso un percorso di perfezionamento individuale e di studio del repertorio da camera ed orchestrale per archi.

Gli studenti potranno scegliere se frequentare esclusivamente il corso di musica da camera ed orchestra d’archi, oppure se frequentare anche le master class di violino e violoncello. Tutti gli iscritti potranno assistere da uditori alle lezioni delle master class, compatibilmente con i propri orari di studio e prova. Le lezioni si svolgeranno presso la sede delle Scuole Elementari e dell’Istituto di Musica H. W. Henze, dal giorno 10 luglio, al giorno 15 luglio (6 giorni di lezione) e si concluderanno con una performance aperta al pubblico sabato 15 luglio alle ore 16, nel Salone “H. W. Henze” a Montepulciano. Le giornate di studio prevederanno, indicativamente, lezioni individuali ed in piccoli ensemble nella mattina ed orchestra d’archi nel pomeriggio.

L’arrivo degli studenti che alloggeranno a Montepulciano è previsto per la giornata del 9 luglio, presso l’Hotel Granducato, dove usufruiranno di pernottamento e prima colazione. Gli altri pasti saranno consumati presso la mensa del Cantiere Internazionale d’Arte.
Per gli studenti che non necessitano del pernottamento, è previsto comunque il pranzo  insieme a tutti gli altri corsisti, presso la mensa del Cantiere Internazionale d’Arte.

DOCENTI
masterclass di violino
Eva Szily


masterclass di violoncello
Matyas Major


musica da camera e orchestra d’archi
Katalin Major, Jocelyne Helfenberger, Domenico Cutrì, Renata Lacko,

Agnes Arato, pianista accompagnatore

COSTO FREQUENZA CORSO (con vitto ed alloggio)

 

Musica da camera e orchestra + Master class di strumento  

650 euro

Musica da camera ed orchestra

500 euro

PROMO Allievi Istituto “Henze” e convenzionati (con un pasto giornaliero)

 

Musica da camera ed orchestra + Master class di strumento

300 euro

Musica da camera ed orchestra

200 euro


Tutti gli iscritti potranno assistere gratuitamente alle lezioni delle master class come allievi uditori.

È possibile frequentare una singola lezione delle masterclass, ad un costo aggiuntivo di 40 euro, specificando la richiesta nel modulo di iscrizione e previa accettazione del Docente, dopo aver verificato la disponibilità oraria.


ISCRIZIONE (link alla pagina di modalità di iscrizione)


INFO - CONTATTI - ISCRIZIONI 

Fondazione Cantiere internazionale d’Arte
tel. 0578 757007 - 757089
 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.fondazionecantiere.it
www.ricordimusicschool.com

 

TOSCANA SUMMER MUSIC
musica classica, pop, rock, jazz, ensemble, band, orchestre

MONTEPULCIANO (scopri / mappa)

25 giugno - 2 Luglio (prima settimana)
2 - 9 luglio (seconda settimana)

Cantieri YoungIstituto di Musica “Henze” e Ricordi Music School, due eccellenze della formazione musicale, si uniscono in un nuovo progetto didattico: un campus musicale, una vacanza studio per ragazzi di età compresa tra gli 8 ed i 18 anni, che si terrà a Montepulciano, in due turni dal 25 giugno al 9 luglio 2017. Sono previste lezioni di musica classica, jazz e pop/rock con la possibilità per ognuno di scegliere stili e generi diversi.

Al mattino le lezioni, suddivise per livello ed omogenee per età, sono dedicate al proprio strumento ed a tecniche specifiche come l’improvvisazione, il gruppo di percussioni, di chitarre o tastiere, la musica classica da camera. Nel pomeriggio si formeranno le band e le orchestre per età e livello, che daranno vita allo spettacolo finale. Ogni gruppo composto da 6/8 allievi studia insieme ogni giorno e deve arrangiare, scrivere e suonare i brani scelti insieme al proprio docente.

Nel tempo libero giochi per i più piccoli e passeggiate nella splendida cornice di Montepulciano.
I docenti delle due autorevoli scuole italiane, sono scelti per la loro decennale esperienza nella conduzione dei corsi estivi e per le elevate capacità d’insegnamento sia con allievi principianti, che intermedi ed avanzati.

L’arrivo degli studenti che alloggeranno a Montepulciano è previsto per le giornate del 25 giugno (I° turno) e del 2 luglio (II° turno), presso l’Hotel Granducato, dove usufruiranno di pernottamento e prima colazione. Gli altri pasti saranno consumati presso la mensa del Cantiere Internazionale d’Arte.

 

Per gli studenti che non necessitano del pernottamento, è previsto comunque il pranzo  insieme a tutti gli altri corsisti, presso la mensa del Cantiere Internazionale d’Arte.

 

COSTO FREQUENZA CORSO (con vitto ed alloggio)

800 euro

PROMO Allievi Ricordi Music School (con vitto ed alloggio)

620 euro

PROMO Allievi Istituto “Henze” e convenzionati (con un pasto giornaliero)

240 euro

 


ISCRIZIONE FACILE: CLICK QUI


INFO - CONTATTI - ISCRIZIONI 

Fondazione Cantiere internazionale d’Arte
tel. 0578 757007 - 757089
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.fondazionecantiere.it
www.ricordimusicschool.com

 

TOSCANA_SUMMER_MUSIC.jpg

CAMPUS ESTIVI PER GIOVANI MUSICISTI
NEL CUORE DELLA TOSCANA

Istituto di Musica "H. W. Henze" e Ricordi Music School, due eccellenze della formazione musicale, rinnovano il progetto estivo per la didattica musicale. Tra formazione e divertimento, nasce così un campus musicale, una vacanza studio per ragazzi e giovani che si terrà a Montepulciano, nelle Terre di Siena, ovvero il cuore della Toscana più autentica. Da quest'anno la collaborazione organizzativa si apre anche alla Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana. Il programma Toscana Summer Music si articola nel 2017 su tre diverse sezioni, nei mesi di giugno e luglio 2017:

CANTIERI YOUNG (classica, pop, rock, jazz, ensemble da camera, band e gruppi, orchestre)
ARCHI LAB (masterclass di violino e violoncello / musica da camera e orchestra d'archi)
CAMPUS DUEMILA (musica contemporanea)

DOVE / scopri Montepulciano e le terre di Siena
Paesaggio, arti e culture, vini e cantine monumentali, terme e laghi, trekking e bici: Montepulciano, adagiata tra Val d'Orcia e Val di Chiana, è universalmente rinosciuta come "la perla del Cinquecento". La logistica prevede un soggiorno a Montepulciano in hotel 3*** con mensa presso le scuole elementari, sede principale dei corsi. Altra sede per i corsi è prevista presso le aule dell’istituto di musica Henze. I concerti conclusivi, organizzati in collaborazione con il Comune di Montepulciano, si terranno nelle location più suggestive della città.

LE FAMIGLIE 
I campus estivi possono diventare occasione di ritrovo, sia per una settimana di vacanza in Toscana, sia per un weekend in occasione del concerto dei figli. Scoprie le proposte di soggiorno su www.terretoscaneagency.it. Scopri i tour e le opportunità del territorio su www.valdichianaliving.it

 


 
I CORSI


 
cantieri youngCANTIERI YOUNG 
scopri qui tutti i dettagli 
musica classica, pop, rock, jazz, ensemble, band, orchestre

prima settimana 25 giugno - 2 luglio 2017

seconda settimana 2 - 9 luglio 2017

A CHI SI RIVOLGE
Ragazzi di età compresa tra gli 8 ed i 18 anni che vogliano unire una settimana di vacanza e lo studio della musica classica, jazz e pop/rock, l’improvvisazione. E ancora gruppi di percussioni, di chitarre o tastiere, la musica da camera, le band e le orchestre divise per fasce d’età e livello tecnico, per dare vita allo spettacolo finale.

GLI ORGANIZZATORI
Istituto di Musica “H. W. Henze”, Ricordi Music School


DOCENTI
I docenti delle due autorevoli scuole italiane sono scelti per la loro decennale esperienza nella conduzione dei corsi estivi e per le elevate capacità d’insegnamento sia con allievi principianti, che intermedi ed avanzati.
 

COSTO FREQUENZA CORSO (con vitto ed alloggio)

800 euro

PROMO Allievi Ricordi Music School (con vitto ed alloggio)

620 euro

PROMO Allievi Istituto “Henze” e convenzionati (con un pasto giornaliero)

240 euro





ArchilabARCHI LAB
scopri qui tutti i dettagli

Masterclass di violino e violoncello
Musica da camera e orchestra d'archi


9 - 16 Luglio 2017


A CHI SI RIVOLGE
Giovani strumentisti ad arco, da 10 a 18 anni di età, che studino lo strumento da almeno tre anni, possono affrontare un percorso di perfezionamento individuale e lo studio del repertorio cameristico e orchestrale per archi.

GLI ORGANIZZATORI
Istituto di Musica “H. W. Henze”, Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana

DOCENTI E DIDATTICA

masterclass di violino
Eva Szily
masterclass di violoncello
Matyas Major

musica da camera e orchestra d’archi
Katalin Major, Jocelyne Helfenberger, Domenico Cutrì, Agnes Arato, Renata Lacko

 

COSTO FREQUENZA CORSO (con vitto ed alloggio)

 

Musica da camera e orchestra + Master class di strumento  

650 euro

Musica da camera ed orchestra

500 euro

PROMO Allievi Istituto “Henze” e convenzionati (con un pasto giornaliero)

 

Musica da camera ed orchestra + Master class di strumento

300 euro

Musica da camera ed orchestra

200 euro





Campus duemilaCAMPUS DUEMILA
scopri qui tutti i dettagli

Musica contemporanea


19 - 24 luglio 2017

 
A CHI SI RIVOLGE
Studenti di tutti gli strumenti e di canto, di età compresa tra i 14 ed i 26 anni con competenze musicali analoghe ad un livello di compimento inferiore di Conservatorio, che vogliano avvicinarsi alla comprensione, fruizione e realizzazione della musica contemporanea. Il progetto avrà come naturale conclusione un concerto, inserito nella programmazione del Cantiere Internazionale d’Arte.

GLI ORGANIZZATORI
Istituto di Musica “Henze”, Ricordi Music School, AltreVoci ensemble, 42° Cantiere


DOCENTI
pianoforte e direzione
Luca Benatti
flauto - sezione fiati
Laura Bersani

percussioni
Paolo Grillenzoni
violino e sezione archi
Elton Tola

COSTO FREQUENZA CORSO (con vitto ed alloggio)

800 euro

PROMO Allievi Ricordi Music School (con vitto ed alloggio)

620 euro

PROMO Allievi Istituto “Henze” e convenzionati (con un pasto giornaliero)

240 euro

 




INFO - CONTATTI - ISCRIZIONI 

Fondazione Cantiere internazionale d’Arte
tel. 0578 757007 - 757089
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.fondazionecantiere.it
www.ricordimusicschool.com

 

Principessa Nicoletta web[Biglietti online qui] “Principessa Nicoletta” è lo spettacolo dell’autrice tedesca Rebekka Kricheldorf che arriva per la prima volta in Italia: sabato 25 febbraio alle ore 21.15 e domenica 26 in pomeridiana alle ore 17.15, il Teatro Poliziano di Montepulciano ospita la pièce firmata da una drammaturga che, ancora giovanissima, vince nel 2002 il Premio degli editori e del pubblico di Heidelberg, ottenendo così un rilevante successo. In Italia si conosceva finora il solo “Villa dolorosa”.


La storia senza tempo di questa fiaba per adulti narra di una giovane principessa, un vecchio re e una zia gelosa che cercano di salvare il regno sull’orlo del fallimento. L’idea è quella di dare in moglie la principessa Nicoletta al ricchissimo principe Omo che arriva accompagnato dal Gran Visir. Nicoletta si oppone al matrimonio, stregata da una mela al forno confezionata dallo stolto cuoco del castello del quale si innamora e che tuttavia preferisce contadinelle rotondette. Violazioni così gravi delle convenzioni sociali sono il preludio ad un finale scoppiettante dove le sorprese non finiscono di saltar fuori da ogni anfratto del castello.

Con una maestria sbalorditiva la Kricheldorf utilizza tutti i classici mezzi della drammaturgia tradizionale ma nello stesso tempo li carica di tensione e di un parossismo tale da poter essere definito postdrammatico. La Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano ha deciso di presentarlo nella sua stagione annuale di prosa affidandolo a Carlo Pasquini che ha radunato una esperta compagnia d’attori tra i quali spiccano la talentuosa diciottenne Emma Bali e il formidabile Gianni Poliziani. Con il patrocinio del Goethe Institut di Roma.

PRINCIPESSA NICOLETTA 
di Rebekka Kricheldorf
PRIMA NAZIONALE
Produzione della Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano
Traduzione di Erdmuthe Brand, Enrichetta Cadorin e Carlo Pasquini
con Emma Bali, Gianni Poliziani
Emanuela Castiglionesi, Francesco Storelli, Pina Ruiu, Lorenzo Morgantini, Riccardo Laiali e Giacomo Testa

Luci Franco Brocchi
Tecnica Fernando Dottori
Aiuto Regia, Gabriella Savini

Sarta Franca Dottori
Artwork Emanuela Castiglionesi

 

Regia, scena e costumi Carlo Pasquini


INGRESSO SINGOLO SPETTACOLO

PRINCIPESSA NICOLETTA
Settore 1: 18,00 euro | Settore 2: 14,00 euro
+++Promozione giovani+++ 
(studenti fino a 25 anni) > ingresso singolo spettacolo: 10,00 euro
Prenotazioni e informazioni
Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte

tel. 0578 757089 - 0578 757007 
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

fioreweb.jpgLa nuova rassegna musicale dell'Istituto "Henze" debutta a Montepulciano domenica 12 febbraio 2017, alle 17,00 con un gemellaggio artistico tra due talentuose formazioni (entrata gratuita). Si esibiscono insieme I Giovani Archi Poliziani, diretti da Catherine Bruni, e l’Ensemble d’archi della Scuola di Musica del Trasimeno, guidato da Elisabeth Graham. Saranno in questo caso eseguite le pagine più brillanti del repertorio barocco: i concerti di Vivaldi sono infatti al centro di un percorso musicale che evidenzia le qualità tecniche dei giovani musicisti impegnati.

S’inaugura così la stagione concertistica intitolata “I fiori musicali” che propone, fino al prossimo giugno, otto appuntamenti domenicali, tutti ad ingresso libero. Il 12 marzo sarà il Teatro Poliziano ad ospitare la performance dedicata alla musica afroamericana del Novecento: “Rapsodia in blu” è il titolo dell’evento che evoca uno dei brani in programma, ovvero il capolavoro di George Gershwin; protagonista il quintetto di ottoni Brass Friends, con il maestro Alessio Tiezzi al pianoforte. L’originale incontro tra sassofoni e fisarmonica sarà in scena domenica 19 marzo, con Giacomo Valentini e Gianluca Stocchi che alternano le atmosfere dei tanghi argentini e le emozioni delle musiche da film. Domenica 2 aprile si susseguiranno diversi organici legati alla scuola musicale poliziana, ovvero il Coro di Voci Bianche, l’Ensemble di Chitarre e i Violini poliziani in duo.

“Omaggio a Schubert” è invece il concerto che prevede una doppia esecuzione della celebre composizione “La Trota”, una delle massime espressioni dell’autore ottocentesco; domenica 9 aprile, al Teatro Poliziano, i musicisti del Quintetto Poliziano si cimenteranno dapprima con la versione strumentale per poi affrontare il lied interpretato dal soprano Chiara Vestri. Lunedì 17 aprile, consueta festa di Pasquetta al Lago di Montepulciano con l’intervento della Banda Poliziana.

Il tradizionale Concerto di Primavera si terrà domenica 7 maggio alla Chiesa del Gesù: all’l’Orchestra Poliziana, diretta da Gabriele Centorbi, è affidato un programma impaginato in maniera eclettica: avvio con la sinfonia dall’opera “Il mondo alla rovescia” di Antonio Salieri, a seguire la sontuosa Sinfonia n. 100 di Joseph Haydn, per chiudere con l’Andante Festivo dell’autore finlandese Jean Sibelius.

La Cantina Salcheto accoglierà infine l’ultimo atto di questa stagione con ben 15 ottoni che impaginano una sequenza di brani festante e baldanzosa: domenica 11 giugno, sul palco allestito nell’inedita location, si alterneranno Ottonissimi, Quartetto Guido Monaco e Gruppo Chiarine.


I FIORI MUSICALIfiorimusicali2017_web.jpg
programma completo
ingresso gratuito

domenica 12 febbraio ore 17 - Istituto di Musica Henze
Giovani Archi Poliziani
Ensemble d'archi della Scuola di Musica del Trasimeno

domenica 12 marzo ore 17 - Teatro Poliziano
RAPSODIA IN BLU
Brass Friends - Alessio Tiezzi, pianoforte

domenica 19 marzo ore 17 - Istituto di Musica Henze
Giacomo Valentini, sax - Gianluca Stocchi, fisarmonica

domenica 2 aprile ore 17 - Istituto di Musica Henze
Coro Voci Bianche - Ensemble di chitarre - Violini poliziani in duo

domenica 9 aprile ore 17 - Teatro Poliziano
OMAGGIO A SCHUBERT "La Trota", Lied e Quintetto
Chiara Vestri, soprano - Quintetto Poliziano

lunedì 17 aprile ore 17 - Lago di Montepulciano
Banda Poliziana

domenica 7 maggio ore 17 - Chiesa del Gesù
CONCERTO DI PRIMAVERA
Orchestra Poliziana - Gabriele Centorbi, direttore

domenica 2 aprile ore 17 - Istituto di Musica Henze
Coro Voci Bianche - Ensemble di chitarre - Violini poliziani in duo

domenica 11 giugno ore 17 - Cantina Salcheto
Ottonissimi - Quartetto Guido Monaco - Gruppo Chiarine

 

 

informazioni
Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte 
Via Fiorenzuola Vecchia, 5
Tel. 0578 757089 / 757007
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Le trascrizioni delle opere del compositore Ciro Pinsuti saranno disponibili su questa pagina entro il 28 febbraio 2017.

Tutti coloro che vorranno partecipare al Concroso Musicale Ciro Pinsuti - Città di Sinalunga, potranno concorrere per il premio speciale Ciro Pinsuti, presentando l'esecuzione di un brano scritto dall'autore sinalunghese. 

Le trascrizioni sono curate dal direttore dell'Istituto di Musica "H. W. Henze", il maestro Alessio Tiezzi. 

man_conc_pinsuti_CUT_web_OKKK.jpgLa quinta edizione del Concorso Musicale "Ciro Pinsuti" si terrà sabato 13 e domenica 14 maggio 2017 a Sinalunga (Siena). L'evento, promosso dal Comune di Sinalunga, si rinnova quest'anno con l'organizzazione della Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte e la collaborazione di Astrolabio - associazione culturale. Le due giornate sono incentrate sulla competizione riservata a giovani musicisti under 25 nelle sezioni Pianoforte, Archi, Fiati Ensemble,; all'interno di ogni sezione, si articolano le tre diverse categorie in base alla fascia di età dei concorrenti. Per la prima volta, il Concorso musicale "Ciro Pinsuti" prevede l'assegnazione di 6 premi in denaro, oltre ai diplomi di merito previsti. Nel contesto delle Terre di Siena, sarà il teatro di Sinalunga, intitolato proprio a Ciro Pinsuti, la sede dell'iniziativa.

ISCRIZIONE VELOCE, COMPILA IL MODULO ONLINE (CLICK QUI)

Per approfondire la personalità del compositore sinalunghese Ciro Pinsuti (1828-1888), la manifestazione sarà arricchita da un originale simposio in forma di concerto in programma per la serata del 13 maggio: gli interventi di esperti musicologi si alterneranno con le esecuzioni musicali di professionisti affermati.
In collaborazione con Astrolabio - associazione culturale di Sinalunga www.astrolabiocult.it

GIURIA
presidente ANTONIO PANTANESCHI (direttore d'orchestra)
ELIZABETH ANN CATHERINE GRAHAM (violinista, docente di violino)
GIULIO CUSERI (primo clarinetto della Banda Musicale della Guardia di Finanza)
ALESSANDRO TRICOMI (pianista, docente del Liceo Musicale Petrarca di Arezzo)

MONTEPREMI
Saranno assegnati 6 diversi premi. Per l'edizione 2017 è infatti previsto un montepremi complessivo di 1.800 euro.
- SOLISTA PIANOFORTE: 300 euro
- SOLISTA ARCHI: 300 euro
- SOLISTA FIATI: 300 euro
- ENSEMBLE: 300 euro

Premio speciale Ciro Pinsuti alla migliore esecuzione di un brano di Ciro Pinsuti: 300 euro (e attestato)
Premio speciale del pubblico: si somma a quelli attribuiti dalla giuria di esperti; durante la finale, in programma per domenica 14 maggio 2017, ore 16.00, sarà premiato anche il concorrente più apprezzato dagli spettatori: un riconoscimento che vale 300 euro (e attestato).

CIRO PINSUTI 
Sinalunga 1828 - Firenze 1888
L'evento è dedicato al compositore sinalunghese Ciro Pinsuti. Figlio di un maestro di musica della banda paesana, già da piccolo dimostrò gran talento per la musica. A 12 anni iniziò ad esibirsi pubblicamente come violinista e pianista, soprattutto a Roma, accedendo così all'Accademia di Santa Cecilia. Proseguì gli studi a Napoli per poi trasferirsi a Londra, perfezionandosi successivamente con Gioacchino Rossini. Maestro di canto della Royal Academy of Music di Londra, membro onorario dell’Accademia di Santa Cecilia, commendatore per meriti artistici, Pinsuti compose tre opere: “La Margherita”, “Il mercante di Venezia” e “Mattia Corvino” debuttarono rispettivamente a La Fenice di Venezia, al Comunale di Bologna e alla Scala di Milano. Per il repertorio cameristico, compose numerose romanze. Dal 1884 consacrò la sua popolarità negli Stati Uniti registrando al U.S. Copyright Office una lunga serie di canzoni e ballate pubblicate già da qualche anno in America.


REGOLAMENTO UFFICIALE
CONCORSO MUSICALE "CIRO PINSUTI"
CITTÀ DI SINALUNGA

Art. 1 – Finalità
Il Concorso Musicale “Ciro Pinsuti” è promosso dalla Città di Sinalunga, per valorizzare i giovani musicisti e la cultura musicale, a partire dalla personalità artistica del compositore Ciro Pinsuti (1828-1888).Per favorire la diffusione delle diverse sensibilità artistiche, il concorso accoglie tutti i diversi generi e i linguaggi musicali.

Art. 2 – Partecipanti
Il concorso è aperto ai giovani musicisti fino a un massimo di 25 anni di età, di qualsiasi nazionalità.

Art. 3 – Organizzazione
Il concorso si svolge nella Città di Sinalunga nei giorni sabato 13 e domenica 14 maggio 2017, presso il Teatro Comunale Ciro Pinsuti. Le prove saranno pubbliche e divise in quattro sezioni:
Sezione 1: Pianoforte
Sezione 2: Archi
Sezione 3: Fiati
Sezione 4: Ensemble

Art. 4 – Modalità di svolgimento
I concorrenti possono presentare un programma a libera scelta. I minutaggi sono stabiliti in base alla CATEGORIA (ovvero per fascia di età).
Categoria A >
fino a 13 anni – programma a libera scelta per una durata massima di 10 minuti.
Categoria B >
da 14 a 18 anni – programma a libera scelta per una durata massima di 15 minuti.
Categoria C >
da 19 a 25 programma a libera scelta per una durata massima di 20 minuti.


Per la sezione ensemble, l’assegnazione alla categoria di pertinenza avviene considerando l’età media dei partecipanti.

I concorrenti dovranno presentarsi, provvisti di documento d’identità, alla segreteria del concorso, presso il Teatro Pinsuti, il giorno 13 maggio 2017 per la registrazione dei partecipanti: l’orario di convocazione sarà comunicato direttamente ai concorrenti, in base alla sezione. In questo contesto sarà possibile perfezionare l’iscrizione.
Le esecuzioni si terranno sabato 13 maggio. Al termine di ogni sezione, saranno decretate le graduatorie di tutte le categorie. I primi classificati di tutte le categorie s’impegnano ad esibirsi al Concerto finale in programma per domenica 14 maggio (ore 16.00), concorrendo così al Premio Speciale del Pubblico. In occasione del Concerto finale, il pubblico avrà facoltà di voto per l’attribuzione del premio speciale (di cui al punto 10), attraverso una scheda che sarà consegnata all’avvio delle esecuzioni.
I candidati che presentano almeno un brano del compositore Ciro Pinsuti, concorrono all’assegnazione del premio speciale Ciro Pinsuti. Sono disponibili trascrizioni delle opere di Ciro Pinsuti, adeguate ad ogni sezione, sulla pagina web ufficiale del concorso: www.fondazionecantiere.it (click qui:  https://goo.gl/fuWgxh).

Non è obbligatoria l’esecuzione a memoria.
È possibile iscriversi a più sezioni inviando domande di iscrizione distinte, pagando una quota per ogni domanda
Il Concorso Musicale Ciro Pinsuti mette a disposizione un pianista accompagnatore: i concorrenti possono farne richiesta attraverso il modulo d’iscrizione; in tal caso, il concorrente dovrà versare un rimborso forfettario di 20 (venti) euro unitamente alla quota d’iscrizione. I concorrenti che richiedono il pianista accompagnatore del concorso dovranno inviare gli spartiti all’indirizzo e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il 30 aprile 2017.

Art. 5 – Domanda di partecipazione-iscrizione
Le domande di partecipazione devono essere inviate entro domenica 30 aprile 2017 compilando l'apposito modulo on-line sul sito ufficiale www.fondazionecantiere.it (click qui per il compilare il modulo d'iscrizione). Le domande inviate dopo la suddetta data potranno essere ammesse in via eccezionale dalla commissione del concorso.

Art. 6 – Quote di iscrizione
La quota d’iscrizione per ciascun solista o ensemble partecipante è di 30 (trenta) euro. La quota deve essere pagata con le seguenti modalità:

 - bonifico bancario intestato a Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte
causale: CONCORSO MUSICALE “CIRO PINSUTI” – ISCRIZIONE [cognome e nome del concorrente], codice IBAN: IT96G0848925601000000901427

 - paypal con trasferimento indirizzato a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
messaggio: CONCORSO MUSICALE “CIRO PINSUTI” – ISCRIZIONE [cognome e nome del concorrente]

Non sono accettate altre tipologie di pagamento. Il mancato pagamento della quota esclude automaticamente il candidato dalla partecipazione.

Art. 7 – Commissione
La Commissione è composta da:
presidente  ANTONIO PANTANESCHI (direttore d'orchestra)
ELIZABETH ANN CATHERINE GRAHAM (violinista, docente di violino)
GIULIO CUSERI (primo clarinetto della Banda Musicale della Guardia di Finanza)
ALESSANDRO TRICOMI (pianista, docente del Liceo Musicale Petrarca di Arezzo)

La Commissione può interrompere o ridurre le esecuzioni. Ha inoltre la facoltà di non assegnare premi qualora gli standard tecnici ed esecutivi non risultino adeguati al prestigio della manifestazione.
La valutazione dei concorrenti sarà espressa in centesimi e i risultati saranno resi pubblici al termine delle prove.
Il giurato che abbia eventualmente avuto rapporti didattici con uno o più concorrenti, si asterrà dai giudizi ove possa insorgere un caso di incompatibilità. A tal proposito i concorrenti hanno l’obbligo di indicare il nome dell’insegnante nel modulo d’iscrizione.

Art. 8 – Concerto finale e premiazione
Il concorso si concluderà con un concerto finale aperto al pubblico, al quale parteciperanno, pena l’annullamento del premio, i primi classificati di ogni categoria per tutte le sezioni. Il programma del concerto sarà concordato dalla commissione. Le premiazioni avverranno al termine del Concerto finale, presso il Teatro Comunale Ciro Pinsuti di Sinalunga.

Art. 9 – Premi
Sono previsti premi in denaro per i primi classificati assoluti di ogni sezione:
- SOLISTA PIANOFORTE: 300 euro
- SOLISTA ARCHI: 300 euro
- SOLISTA FIATI: 300 euro
- ENSEMBLE: 300 euro

Sono inoltre previsti due premi speciali:
- PREMIO SPECIALE CIRO PINSUTI: 300 euro
Riservato alla migliore esecuzione di un brano di Ciro Pinsuti eventualmente presentato dal concorrente.
- PREMIO SPECIALE DEL PUBBLICO: 300 euro
Il pubblico presente al concerto conclusivo avrà facoltà di voto per l’attribuzione del premio speciale.
Saranno riconosciuti diplomi di merito ai concorrenti classificati primi, secondi e terzi in ogni categoria; le posizioni sono assegnate in base alla seguente tabella di punteggio:

primi classificati

secondi classificati

terzi classificati

da 95 a 100 punti

da 90 a 94 punti

da 85 a 89 punti

 Ad ogni concorrente verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Art. 10 – Diritti e responsabilità
Le esecuzioni e il Concerto finale potranno essere registrati dagli organizzatori per finalità istituzionali. I concorrenti, iscrivendosi al Concorso Musicale “Ciro Pinsuti”, autorizzano qualsiasi tipo di registrazione e/o documentazione (audio-video-fotografica); i concorrenti acconsentono quindi di cedere a titolo gratuito tutti i diritti d’artista, interprete ed esecutore relativi all’esibizione che sarà eventualmente registrata. L’organizzazione è sollevata da qualsiasi responsabilità di rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti o a cose durante il corso di tutta la manifestazione. L’iscrizione al concorso sottintende l’accettazione del presente regolamento.

NICOLETTA_di_Maurizio_Anzeri.jpg[BIGLIETTI ON LINE QUI] Una produzione inedita prende forma al Teatro Poliziano, sabato 25 (ore 21.15) e domenica 26 febbraio (ore 17.15). "La principessa Nicoletta" è il titolo peresentato per la prima volta in Italia, grazie alla messinscena guidata dal regista Carlo Pasquini che coinvolge i protagonisti Gianni Poliziani ed Emma Bali. Con l'autorevole patrocinio del Goethe Institut, arriva in prima nazionale questo testo pluripremiato, firmato da Rebekka Kricheldorf, talentuosa drammaturga della nuova generazione tedesca.

Una giovane principessa, un vecchio re e una zia gelosa e ancora zitella cercano di salvare il regno sull’orlo del collasso economico. L’idea è quella di dare in moglie la principessa Nicoletta al ricchissimo principe Omo che arriva accompagnato dal Granvisir. Rebekka Kricheldorf gioca con archetipi fiabeschi coinvolgendo allegramente e ironicamente il pubblico in una favola nera per adulti. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando Nicoletta si oppone al matrimonio, stregata da una mela al forno confezionata dallo stolto cuoco del castello del quale si innamora e che, tuttavia, preferisce contadinelle rotondette. D'altro canto Omo, educato invano dal gran visir di suo padre, non vuole capire che questo matrimonio è innanzitutto un atto politico. Violazioni così gravi delle convenzioni sociali sono il preludio ad un finale scoppiettante dove le sorprese non finiscono di saltar fuori da ogni anfratto del castello.


sabato 25 febbraio  ore 21.15
domenica 26 febbraio '17 ore 17.15
TEATRO TERRITORIO FUORI ABBONAMENTO
LA PRINCIPESSA NICOLETTA
di Rebekka Kricheldorf
con Gianni Poliziani, Emma Bali, Emanuela Castiglionesi, Francesco Storelli, Pina Ruiu, Giacomo Testa
Lorenzo Morgantini, Riccardo Laiali
regia, scene e costumi CARLO PASQUINI

 

 con il patrocinio di Goethe Institut

 

 

 

 

 

INGRESSO SINGOLO SPETTACOLO
LA PRINCIPESSA NICOLETTA
Posto unico: intero 10,00 euro | ridotto 14,00 euro (abbonati e under 25)

Prenotazioni e informazioni
Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte
tel. 0578 757089 - 0578 757007
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

animali_da_bar_foto_Laila_Pozzo.jpg (BIGLIETTI ON LINE QUI) Il divertente linguaggi innovativo della Carrozzeria Orfeo sarà al Teatro Poliziano il 5 febbraio 2017, alle 21.15. Un bar abitato da personaggi strani: un vecchio malato, misantropo e razzista che si è ritirato a vita privata nel suo appartamento; una donna ucraina dal passato difficile che sta affittando il proprio utero ad una coppia italiana; un imprenditore ipocondriaco che gestisce un’azienda di pompe funebri per animali di piccola taglia; un buddista inetto che, mentre lotta per la liberazione del Tibet, a casa subisce violenze domestiche dalla moglie; uno zoppo bipolare che deruba le case dei morti il giorno del loro funerale; uno scrittore alcolizzato costretto dal proprio editore a scrivere un romanzo sulla grande guerra.

Sei animali notturni, illusi perdenti, che provano a combattere, nonostante tutto, aggrappati ai loro piccoli squallidi sogni, ad una speranza che resiste troppo a lungo. Come quelle erbacce infestanti e velenose che crescono e ricrescono senza che si riesca mai ad estirparle. E se appoggiati al bancone troviamo gli ultimi brandelli di un occidente rabbioso e vendicativo, fatto di frustrazioni, retorica, falsa morale, psicofarmaci e decadenza, oltre la porta c’è il prepotente arrivo di un “oriente” portatore di saggezze e valori… valori, però, ormai svuotati e consumati del loro senso originario e commercializzati come qualunque altra cosa. Tutto è venduto, sfruttato e contrattato in "Animali da Bar". La morte e la vita, come ogni altra merce, si adeguano alle logiche del mercato.

E quando l’alcol allenta un pochettino la morsa e ci toglie la museruola… è un grande zoo la notte… una confessione biologica dove ognuno cerca disperatamente di capire come ha fatto a insediarsi tutta quell’angoscia. Giorno dopo giorno. Da anni, da secoli. Come abbiamo fatto a non sentirla entrare? E per quanto riguarda gli altri... beh, cerchiamo di essere realisti. Possiamo dire di conoscerci appena. Siamo tutti degli estranei. D’altronde almeno una mezza dozzina di Cristiani desidera la nostra morte ogni giorno o no? In coda sulla tangenziale... il lunedì mattina in ufficio… chi non vorrebbe torturare il cane del vicino, o schiacciare qualche ciclista di tanto in tanto? Se volete provare l’esatta inesistenza di Dio, salite in una metrò affollata di vostri simili in pieno agosto.

ANIMALI DA BAR
CARROZZERIA ORFEO
uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo
drammaturgia Gabriele Di Luca
regia Alessandro Tedeschi, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti
con Beatrice Schiros, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino, Paolo Li Volsi
voce fuori campo Alessandro Haber
musiche originali Massimiliano Setti
progettazione scene Maria Spazzi assistente scenografo Aurelio Colombo
realizzazione scene Scenografie Barbaro srl
costumi Erika Carretta
luci Giovanni Berti
allestimento Leonardo Bonechi
illustrazione Federico Bassi grafica Giacomo Trivellini
foto di scena Laila Pozzo
organizzazione Luisa Supino

una produzione Fondazione Teatro della Toscana 2015
produzione Carrozzeria Orfeo
in collaborazione con Festival Internazionale di Andria | Castel dei Mondi

 
 

INGRESSO SINGOLO SPETTACOLO
ANIMALI DA BAR
Settore 1: 18,00 euro | Settore 2: 14,00 euro
+++Promozione giovani+++ 
(studenti fino a 25 anni) > ingresso singolo spettacolo: 10,00 euro

Prenotazioni e informazioni
Fondazione Cantiere Internazionale d'Arte
 

tel. 0578 757089 - 0578 757007 
 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

Page 1 of 11

Montepulciano Living-largo

pix

Per poter visualizzare i video di Youtube devi aver accettato l'utilizzo dei cookie



Acquista i biglietti Online
viva
Informazioni e biglietti per eventi e spettacoli
Acquista i biglietti dei nostri spettacoli online